Risarcimento incidenti stradali cosa fare? - Risarcimento incidenti stradali cosa fare

Vai ai contenuti

Menu principale:

Risarcimento da incidenti stradali?
Cosa fare in caso di incidente stradale?
SoSincidenti
Assistenza e Consulenza gratuita.

Siamo specializzati nel risarcimento danni da incidenti stradali e nella gestione dei rapporti con le assicurazioni.
In caso di incidente stradale non perdere la calma! Ti tuteliamo gratuitamente nei confronti delle assicurazioni per un giusto risarcimento danni.
Finalmente è nato il primo portale gratuito di infortunistica stradale in collaborazione con A. D. A.,
Associazione di volontariato senza scopo di lucro a Difesa dell'Automobilista.
SoSincidenti Ti viene incontro in caso di incidente stradale fornendo consulenza ed assistenza giudiziale
e stragiudiziale per un rapido risarcimento del danno.
In caso di incidente stradale non devi fare altro che contattarci a mezzo e@mail o fax ed esporci il Tuo problema.
I nostri esperti Ti forniranno la consulenza necessaria per farTi ottenere il risarcimento del danno nel più breve tempo possibile e senza alcuna spesa.
SoSincidenti è GRATIS, si avvale di esperti qualificati e fornisce assistenza gratuita.

Cosa fare per ottenere il giusto risarcimento dei danni da incidenti stradali?
Contatta SoSincidenti. Il servizio è completamente gratuito.

Da oggi è possibile richiedere l'assistenza e consulenza gratuita in caso di incidente stradale anche se hai ricevuto una citazione in giudizio della controparte per un incidente stradale in cui risulti essere responsabile, anche solo parzialmente.
Tuteleremo i Tuoi interessi come sempre!
Help Line
I nostri operatori rispondono
dal Lunedì al Venerdì dalle h 10,00 alle h 13.30 e dalle h 16,00 alle h 19,00




Vuoi essere richiamato?
Lascia un messaggio con il Tuo recapito telefonico nella casella vocale.
Ti richiamiamo noi.






Oppure prova il nostro nuovo servizio di contatto immediato in caso di sinistro.
Clicca e se siamo online Ti ricontattiamo subito, altrimenti entro 12 ore.

Si aggrava ulteriormente il bilancio dell'incidente lungo l'autostrada A3 Salerno-Reggio Calabria, in un tratto in galleria tra gli svincoli di Laino Borgo e Mormanno. I morti sono quattro. Due delle vittime, residenti a Pomigliano d'Arco (Napoli), viaggiavano a bordo di una Renault: si tratta di Raffaele La Rocca, di 40 anni, e del figlio Luigi, di 8 anni. Sulla vettura si trovava anche la moglie di La Rocca, Antonietta Dentino, di 37 anni, ricoverata in gravi condizioni nell'ospedale di Cosenza, e le altre due figlie della coppia, una di quattro anni e l'altra di 12, anche loro ricoverate a Cosenza. Le altre due persone decedute, che viaggiavano nella seconda auto coinvolta nell'incidente, una Suzuky, sono Santo Moschella, di 85 anni, ed Olga Brancone, di 83, residenti a Genova.
L'Anas, nel frattempo, una volta completati i rilievi, ha riaperto il tratto dell'autostrada compreso tra gli svincoli di Laino Borgo e Mormanno che era stato chiuso a causa dell'incidente.
L'incidente si è verificato in un tratto a corsia unica per lavori e lo scontro tra le due auto è stato frontale. Le condizioni delle altre quattro persone rimaste ferite nell'incidente, tra cui due bambini, si mantengono stazionarie.
(Fonte ANSA)
Inquadra con il Tuo smartphone Android il codice a barre e scarica la HELPapp di SoSincidenti.
Porta l'app sempre con Te e in caso di sinistro basta un solo click per essere richiamati immediatamente e
ottenere l'assistenza e consulenza gratuita di SoSincidenti
Ricerche correlate:
Risarcimento incidenti stradali incidente stradale
cosa fare in caso di incidenti stradali assicurazione
® 2001 - 2016 SoSincidenti.it All Rights Reserved
Webmaster Rabdo Corp.
Torna ai contenuti | Torna al menu